Chi siamo

L’Associazione Amici di Toti Scialoja è stata costituita il 26 ottobre 2016 su iniziativa di Mario Scialoja, nipote di Toti e figlio del fratello Enrico.
 L’Associazione ha il fine di tenere viva la memoria del poliedrico artista e maestro promuovendo ed approfondendo la conoscenza della sua opera. Coordinandosi con la Fondazione Toti Scialoja dalla quale è stata riconosciuta ed approvata nel proprio Statuto.
Al momento della sua costituzione, hanno aderito all’Associazione i primi trenta Soci Fondatori, tra i quali vi sono amici, allievi, estimatori e parenti di Toti. L’Associazione è aperta a nuove iscrizioni che spera possano aggiungersi numerose.

La nostra sede è la stessa della Fondazione, nella casa museo di Toti e della moglie Gabriella Drudi, in Via Santa Maria in Monticelli 67 a Roma.
 L’Associazione non ha scopo di lucro ed è autofinanziata.
L’intenzione di questa Associazione è quella di promuovere convegni, conferenze, mostre, pubblicazioni riguardanti Toti pittore, poeta, disegnatore e maestro di molti suoi affezionati allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Roma, dove è stato a lungo direttore. E anche di presentare proposte alla Fondazione e collaborare con lei.
 Ogni suggerimento da parte dei soci sarà il benvenuto e gli scritti di chi vorrà ricordare Toti e parlare di lui e della sua opera saranno pubblicati sul sito on line della nostra Associazione.
La lista dei Soci Fondatori che trovate nell’Atto Costitutivo è la seguente :
Fondazione Toti Scialoja, Conchita Airoldi, Marta Calzolaretti Rebecchini, Laura Cherubini, Tiziana D'Acchille, Federica Dal Falco, Claudio D'Amato, Elena del Drago, Giuliano Ferrara, Giosetta Fioroni, Alessandro Giammei, Berardino Iacobucci, Raimondo Innocenti, Luisa Laureati, Maria Paola Maino, Paolo Mieli, Francesco Moschini, Franco Purini, Giuseppe Rebecchini, Serena Rossetti Scalfari, Eugenio Scalfari, Emanuela Scialoja, Mario Scialoja, Michele Scialoja, Sofia Scialoja, Enzo Scotto Lavina, Guido Strazza, Laura Thermes, Duccio Trombadori, Enrico Vattani, Carlo Virgilio.
Promotore e presidente a tempo indeterminato: Mario Scialoja.
 Consiglieri nominati per il primo quadriennio: Berardino Iacobucci, Francesco Moschini, Duccio Trombadori, Enrico Vattani.

008
009
007
006
paglici_big

ZIO TOTI

di Mario Scialoja

Questo acquarello mi è particolarmente caro per due motivi. Perché è il primo regalo ricevuto da zio Toti nel Natale 1941, quando avevo poco meno di due anni. Poi, perché è il primo disegno per l’infanzia fatto da Toti. Capostipite di una lunga produzione che ha illustrato i suoi nonsense e limerick...

image

CARISSIMO POVERO VECCHIO

di Toti Scialoja

Ti annuncio che il viaggio è stato ottimo. Però a un certo punto si è affacciato un simpatico tipo di controllore anziano il quale ci ha guardati tutti con un abile sguardo circolare e raschiandosi la gola ha cominciato col dire: Signori e signore !... Tutti si sono disposti ad ascoltare la perorazione del simpatico controllore...

toti-scialoja1
scialoja1
CONTRIBUTI

L’ALBERO FRONDOSO DELLA LIBERTA’ CREATIVA

di Duccio Trombadori

Il vento dei liberi cromatismi soffiato da Mafai e Scipione entrò nell’animo più che sensibile di Toti Scialoja fino dalla metà degli anni Trenta, e si accomodò in quell’ansa spirituale accordandone in modo inseparabile la virtù espressiva...

SEGNI COMUNI

di Guido Strazza

Il mio ricordo più forte e vivo di Toti è un ricordo di “segni comuni” che hanno poi avuto, nel comune impegno didattico all’Accademia dell’Aquila, un seguito di “parole comuni” durante i quasi rituali viaggi in macchina...

TOTI, GRANDVILLE E GLI ANIMALI VESTITI

di Alessandro Giammei

Tra i numerosi illustratori, per bambini e non, presenti nella sua biblioteca, Scialoja ha scelto forse il più inquietante, il più scandagliato da filosofi e critici, il più moderno e demodé per condurre buona parte dei suoi animaletti...

L’ISOLA DELLE VOCI. SCIALOJA E STEVENSON

di Eloisa Morra

In occasione della trasmissione televisiva «Una sera, un libro» — in cui gli ospiti vengono invitati a presentare un classico cui si sentono particolarmente legati — il giornalista e scrittore Antonio Debenedetti elegge Scialoja a protagonista d’una puntata...

Sostieni le attività dell’Associazione
C/C 4486. BNL agenzia 5 Roma
IBAN : IT16V0100503205000000004486